Articolo web sull'ultimo corso che ho tenuto


Il 9 dicembre 2008 si è concluso all'Istituto Tecnico Commerciale ''Stenio'' di Termini Imerese il progetto scolastico di Videogame Design tenuto dall'ing. Piermarco Rosa, Direttore Esecutivo del Master in Videogame Design presso l'Istituto Europeo di Design di Roma.
Il progetto, della durata di trenta ore, ha visto la partecipazione di alunni delle quarte e delle quinte classi dell'istituto che hanno dimostrato impegno, entusiasmo e creatività durante le lezioni.
Il corso si è proposto di avvicinare gli studenti alla professione del designer di videogiochi, il quale, oltre a spiccate doti creative, deve possedere pure delle eccellenti abilità di comunicazione, delle ottime conoscenze di marketing di settore, e delle non trascurabili qualità di team management, visto che si occupa di coordinare la squadra di sviluppo che trasformerà il suo progetto in un prodotto di mercato.
Grazie a lezioni sull'evoluzione del mercato dell'electronic entertainment, sul profilo socio-demografico dei suoi consumatori, e sulla case history di alcuni videogiochi di successo, gli allievi del corso si sono avvicinati a questa professionalità così complessa, che hanno poi iniziato a praticare attraverso vari esercizi (di analisi e di sintesi comunicativa, di creatività e progettazione) che sono culminati con la realizzazione di un documento di progetto per un videogame su cellulare. Il mercato dei videogiochi, afferma l'ing. Rosa, nonostante la recessione globale, è l'unico a mostrare ancora una sostanziale crescita di fatturato e di profitti a livello mondiale: si pensi che, solo l?anno scorso, ha registrato da noi in Italia un aumento del giro d?affari di circa il quaranta per cento rispetto all'anno precedente, e che anche per il 2009 le previsioni non sono negative come per molti altri settori del mercato. È in un panorama di questo tipo che si rendono necessari dei corsi di formazione per figure professionali, come quella del game designer, sempre più richieste in un mercato dinamico e proiettato attivamente nel futuro quale è il settore dell'electronic entertainment. A tal proposito è da sottolineare la lungimiranza mostrata dal prof. Antonino Militello, Dirigente Scolastico dell'Istituto ''Stenio'', nell?offrire agli allievi l'opportunità di partecipare a questa preziosa esperienza formativa, e c'è da augurarsi che il suo esempio sia seguito da altri responsabili dell'educazione scolastica nel nostro Paese.

L'articolo è visionabile anche all'indirizzo http://62.77.63.181/isn_stenio_it/notizia.aspx?id=4b36160a-fdcc-4923-873e-32e5c0dc44ab

2 commenti:

Anonimo ha detto...

che siamo belli... vero prof? =D

alessandro ha detto...

che siamo belli! vero prof? =D